mercoledì 28 dicembre 2016

Il "perché" 2




.....Si continua a parlare a discutere, da amici, da appassionati che condividono una Passione, appunto; poi ognuno scegliendo la sua migliore strada, quella che lo "prende" di più; ma si continua, ci si scambiano idee ed opinioni e anche questo anche ci mantiene in vita...

E poi io ci rifletto sopra, ci ripenso e scrivo...tanto questo è il bello: che me la suono e me la canto da solo e se Paolo Barnard, un altro ben più bravo ed esperto di me (in tutt'altri settori) ci deve pur campare, io con la Radio voglio solo vivere, ma vivere nel senso profondo e non vivere, ossia, guadagnare, fare soldi per sopravvivere, quello per fortuna lo ricevo da altra fonte.

E allora scrivo quel che penso, senza tema... :) 


E quindi ripensavo a cosa accade oggi. 
Leggo ogni tanto qualche intervento su forum vari: autocostruzione, QRP; Radioascolto, di quel sito Web che, anche se pregno di tanta gente meschina e mentecatta, ogni tanto vede scrivere qualche persona non di quelle, e quindi se ne possono leggere le parole.

Altresì leggo sempre con piacere gli scritti di "DXers unlimited" su Radio Habana Cuba, scritti magistralmente dal prof. Arnaldo Coro, CO2KK decisamente di livello diverso.
I "nostrani", tranne poche eccezioni (ad esempio una rappresentata dall'amico Silvano I2MD) parlano perlopiù di "attivazioni", di acquisti o al massimo di come si usano cose comprate (a parte la pletora di errori grammaticali, tra cui l'espresione "lo scatolo" è la meno grave...). 
Ben pochi accroccano e mettono insieme, o peggio ancora,  hanno e mostrano la curiosità e l'entusiasmo di scoprire, imparare, approfondire. 
Insomma di non essere degli stupidi e banali utenti!
Il cubano Coro, invece, anche se credo abbia i suoi annetti anche lui, trasuda entusiasmo, passione da ogni poro, e mostra e dimostra interesse nel capire ed imparare. Non è un vetusto dedito solo al vintage, come molti superficialmente potrebbero pensare; invece Arnaldo mostra interesse e passione anche per il digitale, sì esatto per le "moderne" trasmissioni digitali, però....costuendo lui le apparecchiature che siano di prestazioni tali da consentire appunto, trasmissioni con tecniche digitali.

Allora la chiave non sta in cosa mi appassiona, ma in come io lo svilupponella mia vita

E se Arnaldo fa una propaganda ed un training continuo sui giovani futuri OM cubani (un po' come fa  più in piccolo ma con altrettanta passione il mio amico Marco IK5BHN a Montaione), trasmettendo quel suo sano entusiasmo, dato anche dall'aver dovuto fare i conti con trent'anni di isolamento cubano, che non consentiva di avere i negozi colmi di componenti come avevamo noi negli anni '80/'90, bensì, al contrario,  costringeva lui ed i suoi amici a smontare, rimediare da vecchie radio e TV essenzialmente di origine russa, componenti attivi e passivi per poter alimentare la loro sana Passione
Quella scuola lo ha formato e tuttoggi Arnaldo trasuda questo e trasmette e coinvolge con quel suo "Ham Spirit" che qui da noi non si vede che raramente e con il lanternino.


Qualche giorno fa un OMun "qualcuno" ha scritto che non è detto che per gustare certe maniere di far radio si debba non possedere il moderno, non si debbano "tagliare i ponti", pur se in senso figurato.
No affatto, non serve, ma quello non è godere intimamente della Radiotecnica, quello è un po' un accumulare per sentirsi diversi, come al solito; un po' un accumulare per mostrare, ed ancora, un usare robe vecchie, seppure rimodernate, ma sapendo che c'è sempre la scappatoia, che per fare i gradassi c'è sempre il lineare pronto e ...non sono 4/500 W, cioè il LEGAL LIMIT (quello è per i fessi, come il pagare le tasse...No!), no! Sono i KW. ripeto KILOWATT!
Come la fintaelemosina fatta dal ricco: guadagno centinaia di milioni di euro e poi mi faccio anche vedere quando regalo 500.000 euro, così faccio la mia brava figura doppiamente e la gente dice: "Ooooohhhh che bravo, vedi come è buono?"
Cristo scacciò i farisei dal Tempio, ma al di là dell'episodio, la morale conta: l'apparenza, l'ipocrisia, e la stupidità del farsi vedere bravi, sono idiozie profonde e ben conclamate!
San Martino si tagliò a metà IL PROPRIO mantello per offrirlo e darlo al bisognoso!


Ben altro è fare radio con apparati anche ex commerciali, ma in cui ci si sono messe le mani, si sono modificati ma non per aggiungere il rivelatore a prodotto, bensì per farle funzionare in modo diverso, magari usandone l'hardware. Ben altro è NON POTER RICORRERE AL LINEARE O ALL'APPARATO ULTRA-FICO che ho accanto e pronto alla bisogna.

Qui non si parla di minimalismo, no. 
Qui si parla di genuina Passione:  passione per lo studio che non ha mai fine, che anche a 80 anni ci fa imparare, IMPARARE e CAPIRE fenomeni che possono presentarti casistiche nuove OGNI GIORNO.

So bene che queste cose non possono essere fenomeni di massa. Anche negli "anni d'oro" la massa forse andava solo a rimorchio ed era soltanto costretta a fare certe cose; però quella certa "austerity" ha contribuito a formare gente, generazioni di sani e puri OM, e non di UTENTI che si nascondono anche dietro titoli blasonati (dottori, ingegneri, scienziati)


Questo spiace veramente, aver perso quel patrimonio e vederlo sperperato in miseria, in ca...te fatte di menù, di digitale da utenti, MISERI pigiatori di pulsanti che discutono dell'ergonomicità del frontale,  o di altre ca...te allegate.

Dispiace dover ricorrere all'Estero per leggere cose INTELLIGENTI: newsgroups come "Glowbugs" o "AWA group" tanto per fare due esempi, dove gente di ogni età e REDDITO, discute su come costruire o ricostruire o sperimentare. Peccato anche che per collegarli ci serve potenza ed antenne che potrtebbero non servire tra noi ital-IOTI, o in Europa. No, si deve traversare l'Atlantico.
Peccato sì.

Tocca fare i DX per parlare di tecniche, o usare internet: da noi solo modulazione o altre cacate varie (chiedo scusa per la parolaccia, ma dopo che parlamentari chiamati anche onorevoli si sono espressi da vent'anni a questa parte in modo molto peggiore) io che grazie a Dio onorevole non sono, una espressione toscana, la posso usare: una tantum, lo giuro...HI